Paolo Fox, Branko, Astra… fatevi da parte: arriva l’infallibile e inimitabile oroscopo psicologico! L’unico oroscopo che vi spiega come funziona l’oroscopo.
E quest’anno NOVITÀ: in esclusiva mondiale trovate anche l’oroscopo del segno dell’Ofiuco e l’oroscopo del segno dello Psicologo.

Nella sezione “come funziona?” troverete alcuni dei bias cognitivi che vengono sfruttati dagli oroscopi e dagli astrologi. I Bias sono delle distorsioni percettive e valutative, che influenzano il modo in cui valutiamo ciò che leggiamo e il modo in cui prendiamo decisioni.
Le sezioni “come funziona?” non si riferiscono necessariamente a quello che ho scritto per il singolo segno ma riguardano tutti gli oroscopi in generale. I bias sono seri e attendibili. Le previsioni no 🙂

SCORPIONE

SCORPIONE (23 ottobre – 21 novembre). Voi nati nel segno dello Scorpione siete persone sensibili e aperte, ma all’occorrenza sapete indossare una corazza per proteggervi e vi chiudete a riccio. Le persone che vi circondano vi ritengono affidabili e onesti, ma molti non vi conoscono davvero e non hanno la giusta opinione di voi. Vi piace essere lodati e ammirati, ma potete farne a meno se lo volete.

Colore preferito: olivina
Parola dell’anno: “sagace”
Patologia dell’anno: disturbo ciclotimico

Come funziona? L’effetto Barnum

L’effetto Barnum, noto anche come “effetto Forer” o “effetto di convalida soggettiva” è quel fenomeno per cui se qualcuno viene posto di fronte a un profilo psicologico tende a credergli e a ritenerlo descrittivo di sé in modo accurato.
Gli psicologi hanno fatto numerosi esperimenti per verificare l’effetto Forer. Perché funzioni basta stilare un profilo sufficientemente vago e generico da potersi adattare un po’ a chiunque, usando termini vaghi (come ad esempio “sensibilità”, “rispetto”), affermazioni lapalissiane (“non vi piace essere criticati dagli altri”, “vi piace essere stimati”), usando termini soprattutto positivi.
Potete fare anche voi un esperimento: prendete i profili degli oroscopi delle riviste e scegliete le frasi che ricorrono in tutti o che hanno le caratteristiche di vaghezza e scontatezza. Poi stampatene 12 copie, riferendo il profilo ai 12 segni e datelo a tutti i vostri amici e amiche.

ARIETE

ARIETE (21 marzo – 20 aprile). Per voi nati nel segno dell’Ariete prevedo con assoluta certezza che accadranno alcune cose inaspettate nella seconda metà dell’anno. Probabilmente anche nella prima metà, ma di sicuro accadranno cose a cui non avete pensato a partire da maggio in poi. Magari un amico che non chiama da tanto vi chiamerà, o un parente anziano si sentirà male, una pianta a cui tenete si seccherà oppure cercherete un oggetto che vi serve e non lo riuscirete a trovare.

La luna consiglia: chiudete il tavolino e mantenete le cinture allacciate durante la fase di decollo.
Colore preferito: amaranto
Parola dell’anno: “veemente”
Patologia dell’anno: disturbo da dismorfismo corporeo

Come funziona? Il bias di suggestionabilità e l’effetto “piede nella porta”

È l’ABC di ogni oroscopo: non importa che siate scettici o che “tanto io non ci credo, lo leggo solo per ridere”; il fatto stesso di leggerlo mette in moto nel vostro cervello quello che gli psicologi del marketing chiamano “effetto del piede nella porta”. In pratica la vostra curiosità apre uno spiraglio e la suggestionabilità fa il resto del lavoro. La suggestionabilità fa sì che che voi modifichiate i vostri ricordi e le vostre percezioni in base a quanto vi viene suggerito dal gruppo (vedi l’esperimento di Asch), cioè tutti quelli che credono nell’oroscopo, o dalla fonte che considerate autorevole (vedi esperimento di Milgram). Per cui, quando accadrà qualcosa di inaspettato – e capiterà di sicuro, non possiamo prevedere tutto! – finirete a credere che in fondo l’oroscopo ha ragione.

OFIUCO

OFIUCO (30 Novembre – 17 dicembre). Voi nati nel segno dell’Ofiuco siete da sempre obliati, beffeggiati e vilipesi. Nessuno sa che esistete. Eppure il segno dell’Ofiuco è uno dei segni migliori di tutto l’oroscopo! Di base gli ofiuco sono persone buone, generose e positive, sempre oneste con sé stesse e coerenti con i propri valori personali, al contrario dei Vergine, Cancro e Sagittario. Non tutti i nati nell’Ofiuco hanno lo stesso grado di generosità e coerenza, lo dimostrano i vostri amici nati con lo stesso segno che però non vi somigliano molto. Comunque voi ofiuchi siete persone coraggiose, anche se non mettete a rischio la vostra incolumità come fanno i Gemelli, i Leone e gli Acquario.

La luna consiglia: nella carbonara mettete il guanciale e non la pancetta o (che Freud ce ne scampi e liberi!) i dadini di prosciutto crudo della Eurospin.
Colore preferito: carminio
Parola dell’anno: “azzimato”
Patologia dell’anno: agorafobia

Come funziona? Il Bias in-group

Quando si tratta del gruppo a cui apparteniamo, tendiamo a valutare positivamente le caratteristiche delle persone che ne fanno parte (“ah, gli italiani sono puliti, hanno buon gusto” “noi della squadra xxx sappiamo riconoscere quando sbagliamo”) e riconosciamo la varietà e le differenze interne (ad esempio, non consideriamo uguali gli italiani di Bolzano e quelli di Palermo, il carattere dei fiorentini e dei napoletani).
Invece quelli che non fanno parte del nostro gruppo (out-group) tendiamo ad omologarli (“i cinesi sono xxxx…”) e a svalutare le loro caratteristiche.
Nonostante, nel caso dei cinesi, sia impossibile pensare che 1 miliardo e mezzo di individui abbiano lo stesso carattere. Eppure questo meccanismo di reputare sostanzialmente positivo – ma con differenze – chi fa parte del nostro gruppo (in-group) e negativo ed omologato chi non ne fa parte (out-group) funziona sempre. Anche per gli oroscopi.

TORO

TORO (21 aprile – 20 maggio). Mi dispiace, nati nel segno del Toro. In questo 2020 avrete alcuni problemi di salute. È ineluttabile, come Thanos e i tormentoni latinoamericani. Potrebbe essere un raffreddore, un mal di pancia, una storta alla caviglia, la difterite, il lupus, l’alopecia, la malaria… chi può saperlo? Quello che è certo è che avrete qualcosa. Garantito.

La luna consiglia: se avrete l’influenza ricorrete all’omeopatia. Non funzionerà, ovviamente, e l’influenza sarebbe passata anche senza, ma almeno darete da mangiare a quelli che fanno le medicine omeopatiche, poveretti, anche loro hanno famiglia.
Colore preferito: pervinca
Parola dell’anno: “svenevole”
Patologia dell’anno: disturbo bipolare

Come funziona? La forza della banalità

La base di ogni oroscopo è la banalità. Le previsioni, in modo particolare, devono essere sempre molto lapalissiane.
E devono prevedere condizioni molto vaghe e soggettive, ad esempio: “Avrai fortuna” o “La tua settimana sarà fortunata”. Cosa significa? Che vincerò un milione di euro? Che prenderò la metro all’ultimo secondo? Che quando giocherò a carte avrò carte buone o avversari inetti? Tutto può essere “fortuna”.

GEMELLI

GEMELLI (21 maggio – 21 giugno). Voi gemelli avete fratelli che vi assomigliano come gocce d’acqua o, nel caso in cui siate eterozigoti, non vi somigliano moltissimo, magari hanno preso più dalla mamma, dai nonni o dal papà. O dall’idraulico.
Se quest’anno vi dedicherete alla forma fisica e a qualche accorgimento di bellezza l’amore, il lavoro, le amicizie e tutto il resto andranno sicuramente molto meglio.

La luna consiglia: contate fino a 10 prima di esplodere come una cocacola piena di mentos.
Colore preferito: eliotropo
Parola dell’anno: “proditorio”
Patologia dell’anno: disturbo psicotico breve

Come funziona? L’effetto alone

L’effetto alone funziona moltissimo nelle relazioni sociali. Negli oroscopi un po’ meno. Questo bias cognitivo per consiste nel giudicare a priva vista in modo positivo un individuo perché ha una o più caratteristiche positive. È quello che i greci sintetizzavano con il καλὸς καὶ ἀγαθός «bello e (quindi) buono». Un uomo prestante o ben vestito verrà giudicato anche intelligente, onesto, buono etc. Per questo chi fa le truffe si presenta in giacca e cravatta, non con una tuta Adidas sdrucita.

CANCRO

CANCRO (22 giugno – 22 luglio). Voi nati nel segno del Cancro siete persone oneste, sincere, leali, affidabili e meritevoli di fiducia. La gente che non vi conosce non vede le vostre qualità ma voi sapete che tipo di persone siete. Siete un po’ legati al denaro, è vero, ma chi non lo è? Chi vi conosce in profondità sa che siete molto disponibili e generosi, ma solo con le persone che se lo meritano.

La luna consiglia: non mandare la gatta al lardo sennò ci rimette lo zampino.
Colore preferito: giada
Parola dell’anno: “ovazione”
Patologia dell’anno: delirium senza specificazione

Come funziona? Il Bias di Conferma

Chi scrive oroscopi fa leva sulla tendenza che abbiamo noi tutti di sentirci confermati nelle nostre convinzioni.
Ciò è dovuto al bias di conferma (confirmation bias o confirmatory bias), quel processo mentale a causa del quale diamo maggiore attenzione e attribuiamo maggiore credibilità alle informazioni che confermano le nostre convinzioni e le nostre ipotesi. Contemporaneamente, fa sì che sminuiamo e attribuiamo scarsa importanza alle informazioni che contraddicono il nostro modo di pensare. Questo vale non solo per le convinzioni in generale ma soprattutto per l’immagine che abbiamo di noi stessi.
Per cui leggere che l’oroscopo dice: “sei onesto” se siamo convinti di esserlo ci fa dire: “Hey, questo dice proprio la verità!”, mentre, se non pensiamo di essere tirchi, soprassediamo a quell’informazione.

LEONE

LEONE (23 luglio – 22 agosto). Quest’anno avrete un anno in più rispetto al 2019. Anche se voi mentirete sulla vostra età, anche se vi offenderete quando un ragazzino vi dirà: “Vuole sedersi signora?» o «Scusi, signore», anche se vi vestirete con i risvoltini e i jeans che sembrano reduci da un assalto di dobermann inferociti, anche se farete lifting e vi cospargerete di creme rassodanti, emollienti, esfolianti, liposuzzanti, non c’è niente da fare: quest’anno avrete lo stesso un anno di più. Le stelle non mentono.

La luna consiglia: Keine gegenstaende aus dem fenster werfen.
Colore preferito: solidago
Parola dell’anno: “acerrimo”
Patologia dell’anno: disturbo paranoide di personalità

Come funziona? Lo hindsight bias

«Eh, l’avevo detto, io…». A chi non p mai capitato di dirlo? Questo bias cognitivo funziona quando consideriamo gli eventi in modo retroattivo. Lo hindsight bias è la tendenza delle persone a credere, erroneamente, di aver saputo prevedere un evento quando l’evento è già accaduto.
Funziona in modo efficacissimo soprattutto per quelle persone che prevedono sempre il peggio: un po’ come le mamme che qualsiasi cosa fate vi dicono: “stai attento che potrebbe succedere (conseguenza negativa qualsiasi)”. Per una questione meramente statistica, alcune volte le cose andranno effettivamente male, perché nessuno fa scelte sempre “giuste”, con conseguenze favorevoli.
Le previsioni dell’oroscopo sono un po’ come i vaticini di Nostradamus: dopo che le cose sono accadute è sempre possibile trovare una frase (ambigua) che confermi che “l’aveva previsto”.

VERGINE

VERGINE (23 agosto – 22 settembre). I Vergine in questo 2020 saranno come sono tutti i nati sotto il segno della Vergine: precisi, pedanti e pignoli. Alcuni però no, saranno disordinati e sciatti. Altri invece saranno così così, un po’ meticolosi e un po’ negligenti. Dipende, mica siamo tutti uguali, eh? Comunque quest’anno avrete il carattere che avete sempre avuto. Le stelle non mentono.

La luna consiglia: copritevi bene quanto uscite la sera, specialmente nei mesi invernali e nei primi mesi della primavera, perché viviamo in tempi pazzi, pazzi vi dico!
Colore preferito: tronco
Parola dell’anno: “redarguire”
Patologia dell’anno: disturbo d’ansia di separazione

Come funziona? La profezia che si autoavvera

La profezia autoavverante è il secondo pilastro di ogni oroscopo o divinazione: se ci convinciamo che le cose andranno in un certo modo – magari influenzati da quello che abbiamo letto nell’oroscopo o per un gatto nero che attraversa la strada etc. – inconsapevolmente creeremo le condizioni perché le cose vadano effettivamente così. Ad esempio, se siamo convinti che un colloquio di lavoro ci andrà male, ci presenteremo con una postura rigida, sulla difensiva, con lo sguardo rassegnato… insomma tutti segnali che influenzeranno il selezionatore. E il colloquio andrà male.
D’altro canto, la “profezia che si autoavvera” può funzionare anche in senso positivo: un atteggiamento ottimista facilita il successo. Un po’ come il Veritaserum di Harry Potter.

BILANCIA

BILANCIA (23 settembre – 22 ottobre). Per i nati nel segno della Bilancia questo 2020 sarà caratterizzato dalla costernazione. Intorno a voi, cari Bilancia, accadranno eventi strani e illogici. La gente si comporterà in modo incoerente, contraddittorio e incomprensibile. Anche gli amici o le persone che vi conoscono meglio vi diranno cose che non hanno senso o che dimostrano di non aver capito come vi sareste sentiti voi. Preparatevi a vivere un anno di sorprese e sbigottimento.

La luna consiglia: Fuggite, sciocchi!
Colore preferito: ardesia
Parola dell’anno: “ondivago”
Patologia dell’anno: distimia

Come funziona? Il Bias di proiezione e il bias del falso consenso

Il bias di proiezione ha una caratteristica molto spiacevole: non ci si accorge di averlo. È invisibile ai nostri occhi. Questa distorsione cognitiva consiste nell’essere maledettamente convinti che la maggior parte delle persone la pensi come noi e che ragioni come noi. Lo possiamo individuare dall’uso di frasi come “è normale che…” “tutti pensano che…”. L’aspetto più difficile da scardinare non è tanto la convinzione che tutti abbiano il nostro contenuto mentale quanto quello di dare per scontato che le persone abbiano le stesse nostre modalità di pensiero, cioè che ragionino in modo simile al nostro (logico o emotivo, coerente o contraddittorio etc.) .
Quando questo bias si accompagna albias del falso consenso – cioè essere convinti che le persone siano d’accordo con noi – allora abbiamo fatto tombola: solo un ascolto attento e il mettere in dubbio ogni convinzione può aiutarci ad uscirne fuori.

SAGITTARIO

SAGITTARIO (22 novembre – 21 dicembre). In questo 2020 voi Sagittario sentirete un brivido percorrervi l’anima e il corpo, proverete le farfalle nello stomaco e le lucciole nell’esofago, vi brilleranno gli occhi e tutto vi apparirà più luminoso.
È l’amore! Quello vero, quello con la A maiuscola e il more minuscolo. O magari è solo influenza.

La luna consiglia: Nel dubbio prendete un’Aspirina.
Colore preferito: petrolio
Parola dell’anno: “acrimonia”
Patologia dell’anno: disturbo transitorio da tic

Come funziona? Il Bias della negatività

Il bias della negatività è quella distorsione cognitiva per cui ci fissiamo prevalentemente sugli aspetti negativi. Nell’oroscopo questo funziona facendoci ricordare solo le parti negative. Come funziona? Attraverso il meccanismo della attenzione selettiva mettiamo in primo piano nella nostra mente gli errori, ciò che avremmo potuto fare meglio, ciò che non abbiamo fatto o non abbiamo ottenuto etc. mettendo in secondo piano o cancellando del tutto ciò che abbiamo fatto bene, ciò che abbiamo ottenuto etc. Poi ogni avvenimento che giudichiamo negativo sarà una conferma che effettivamente le cose stanno così.
In pratica, vediamo la fetta di torta che manca e non il restate 90% della torta con cui potremmo sfamarci. E finiamo con il morire di fame nonostante abbiamo a disposizione una torta.

CAPRICORNO

CAPRICORNO (22 dicembre – 20 gennaio). I nati nel segno del Capricorno sono forti e decisi, intelligenti e scaltri. Un mix di Chuck Norris e di Sheldon Cooper. O di Samantha Cristoforetti e Rita Levi Montalcini. Non date retta a chi vi dà limiti: potete fare tutto, basta avere fiducia in sé stessi. Tutto andrà per il meglio! (E comunque, in caso contrario, ci sono gli avvocati, gli psicoterapeuti e gli ospedali).

La luna consiglia: rompere in caso di emergenza.
Colore preferito: cremisi
Parola dell’anno: “solerte”
Patologia dell’anno: amnesia dissociativa

Come funziona? Il bias da overconfidence

Questo bias cognitivo consiste nel sopravvalutarsi. Anche le persone con il più scarso senso di autostima si sopravvalutano in qualcosa. Persino in negativo: «Sono la persona più incapace del mondo». Suvvia, non sei il migliore neppure in questo: sai quanti incapaci ci sono più incapaci di te? Nel bias di overconfidence percepiamo una fiducia nelle nostre capacità che però non è giustificata da dati reali. È il meccanismo alla base della percezione di “invincibilità personale” (“gli incidenti capitano solo agli altri, io guido bene o “mio nonno ha fumato fino a 80 anni, non può venirmi un cancro a me”) ed è tipicamente associata al narcisismo o alle fasi maniacali.

ACQUARIO

ACQUARIO (21 gennaio – 19 febbraio). Mi dispiace, ma il 2020 andrà peggio degli anni passati. Non è che questo sia un anno particolarmente funesto, no, in questo 2020 ci saranno anche soddisfazioni e cose positive, solo che… volete mettere i begli anni di quando eravate più giovani? Ma non vi ricordate tutte quelle belle cose che avete vissuto, e la società era sicuramente molto meglio di oggi, i giovani in particolare, oggigiorno non sono come eravate voi. Eh, quelli sì che erano bei tempi. Fatevene una ragione, non torneranno più, neppure nel 2021.

La luna consiglia: Elen síla lúmenn’omentielvo
Colore preferito: malva
Parola dell’anno: “becero”
Patologia dell’anno: disturbo feticistico

Come funziona? La retrospettiva rosa

La retrospettiva rosea è quel fenomeno per cui quando ricordiamo il passato ce lo raffiguriamo come più positivo di quanto non sia stato in realtà, omettendo dalla memoria e minimizzando gli aspetti negativi. Gli antichi romani usavano l’espressione: «memoria praeteritorum bonorum».

PESCI

PESCI (20 febbraio – 20 marzo). Attenzione! Se voi nati nel segno dei Pesci quest’anno andrete in palestra e vi impegnerete e suderete e darete il massimo e ce la metterete tutta, di sicuro perderete peso e tonificherete il vostro corpo. Se non lo farete invece è meno probabile che ciò accada.

La luna consiglia: Klaatu, Barada, Nikto!
Colore preferito: cobalto
Parola dell’anno: “mellifluo”
Patologia dell’anno: disturbo da incubi

Come funziona? Il bisogno di sicurezza

Non si tratta di un vero e proprio bias cognitivo. Noi esseri umani, come tutti gli animali, abbiamo bisogno di sentirci al sicuro. Ecco perché, ad esempio, preferiamo le rassicuranti bugie dell’oroscopo alle verità scomode dell’incertezza. Leggere gli oroscopi soddisfa questo bisogno di sentire agency, cioè di avere potere sulla realtà e sul futuro… Ma diventare adulti, essere equilibrati, significa accettare che non tutto è sotto il nostro controllo e che, per quanto ci sforziamo (anzi, ancora di più se ci sforziamo!) non potremo evitare eventi avversi, eventi inaspettati, invecchiamento, dolore, morte. Essere adulti significa decidere come vogliamo rispondere a questi eventi e che persone vogliamo essere in questa bellissima, caotica, limitata, imprevedibile vita.

Il segno dello PSICOLOGO

Per voi del segno dello Psicologo sarà un anno pieno di tasse e adempimenti. La Luna consiglia di portarvi avanti e acquistare un apparecchio per accettare anche i bitcoin, i Libra di Zuckerberg, le dracme, i sesterzi, i semi di cacao e le pizze di fango del Camerun. A vostre spese, ovviamente.

Nel primo mese del 2020 voi nati nel segno dello Psicologo dovrete inviare tutte le fatture emesse al Sistema Tessera Sanitaria. Anche quelli degli altri segni sanitari, ma voi siete stati avvisati dalla luna, agli altri ci penserà il loro Commercialista.

Se siete studenti , voi del segno dello Psicologo quest’anno dovrete studiare almeno 10 definizioni per ogni singolo costrutto di ogni singola materia d’esame. Il 2020 sarà l’anno in cui vi verrà finalmente svelato il terribile e segretissimo piano della Gilda delle Facoltà di Psicologia: essi non vogliono che voi acquisiate strumenti teorici e pratici per essere professionisgti efficaci e competenti ma farvi diventare esperti in sinonimi e contrari.
Quando vi verrà svelato il loro terribile e segretissimo piano? Adesso, l’ho appena fatto. Non l’avevate capito? Ma allora siete proprio studenti di psicologia, eh!

Infine: festeggiate e gioite! Le stelle prevedono che i famigerati counselor verranno esiliati dal pianeta, i perfidi coach saranno imprigionati nei sotterranei di Khazad-dûm, i reflector… ah no, quella moda è passata. Comunque, voi del segno dello Psicologo, grazie alla scomparsa di tutti i vostri nemici naturali, grazie alla nascita dello Psicologi di Base, all’assunzione come Psicologi del Territorio e alla congiunzione astrale di Nibiru e Kripton finalmente navigherete nell’oro, riempirete le casse della Gringott e avrete tanti soldi da non aver più bisogno di postare frasette sui social o fare i primi 15 colloqui gratuiti!

Attenzione: Le stelle non specificano in quale anno e in quale secolo, per cui meglio se nel frattempo vi date da fare per essere professionali, etici ed efficaci.


E comunque ricorda: quest’anno sarà come tu lo vorrai, perché tu non hai potere di determinare tutti gli eventi della tua vita, ma hai il potere di decidere come affrontarli.

Buon anno!


Dr Christian Giordano

Psicologo Psicoterapeuta, mi occupo principalmente di terapia di Coppia e terapia Sessuale. Esperto in psicodiagnosi e grafologia. Appassionato di saggistica, neuroscienze e letteratura, in particolare filosofia, narrativa, fantascienza e fantasy. Linux user. → Per contatti e consulenze private in studio e via Skype: clicca qui