Quando anche una carezza ci fa soffrire: infanzia traumatica, violenze mascherate e psicoterapia

Chi ha vissuto una infanzia traumatica ha una psiche ipersensibile, proprio come un ustionato al quale anche una carezza affettuosa, una mano sulla spalla o un abbraccio provocano dolore. Non esiste solo l’abuso sessuale Anche un’infanzia caratterizzata da grave trascuratezza (neglect), genitori anaffettivi, svalutanti o narcisisti, un ambiente familiare spaventoso fatto di violenza, Leggi tutto…

DSM-5 vs DSM-IV-TR: Pedofilia, Parafilie e Disforia di genere

Dopo i Disturbi dello sviluppo neurologico e Spettro schizofrenico e altri disturbi psicotici e i Disturbi Bipolari e Depressivi, ci occupiamo della Disforia di genere, delle Parafilie e in particolar modo del Disturbo pedofilico. 1.2 Section II: diagnostic criteria and codes1.2.1 Neurodevelopmental disorders1.2.2 Schizophrenia spectrum and other psychotic disorders1.2.3 Bipolar and related disorders1.2.4 Leggi tutto…

DSM-IV-TR vs DSM-5: Disturbi Bipolari e Disturbi Depressivi

Prosegue l’analisi delle differenze tra il nuovo DSM 5 e l’edizione IV-TR. Nella sezione relativa alla modulazione dell’umore troviamo alcuni cambiamenti agli algoritmi diagnostici delle principali etichette e due nuove denominazioni: il Disturbo da disforia premestruale (PDD) e il Disturbo di disregolazione dirompente dell’umore (DMDD). Nessuna diagnosi specifica per il Leggi tutto…

La guerra è finita

Chi soffre di disturbi psicologici ha spesso comportamenti che gli altri giudicano strani e autodistruttivi. Come fa a non accorgersi di quanto siano assurde le convinzioni che ha? “Cosa gli dice il cervello”? E cosa può fare la Psicoterapia? Le stranezze non sono poi così strane Una signora non è uscita di Leggi tutto…

Differenze tra DSM-IV-TR e DSM-5: Disturbi dello sviluppo neurologico e Spettro schizofrenico e altri disturbi psicotici

Le differenze tra il DSM-IV-TR e il DSM 5 non sono né molte né particolarmente sconvolgenti. Come ho già scritto (→ Il nuovo DSM-5 e il fallimento della diagnosi dimensionale), la delusione maggiore consiste nell’aver disatteso le aspettative di tanti clinici che trovano limitante la classificazione di tipo categoriale di stampo krapeliniano Leggi tutto…